Close

Solaxis

Le maschere utilizzate per assemblare i componenti automobilistici di solito presentano due svantaggi: la manutenzione può essere complessa e poiché sono realizzati completamente in metallo, sono troppo pesanti (fino a 70 kg) per essere spostati da un singolo operaio sul trafficato pavimento della fabbrica.

Tuttavia, come hanno dimostrato gli ingegneri di Solaxis Ingenious Manufacturing in Bromont, Canada, le maschere non devono necessariamente avere queste caratteristiche negative. Grazie all'aiuto delle stampanti 3D Fortus di Stratasys, infatti, l'azienda ha progettato e realizzato, per un fornitore di componenti automobilistici, una maschera che viene utilizzata per assemblare volumi elevati di guarnizioni in plastica per porte. Dopo aver sviluppato varie iterazioni della maschera, Solaxis non solo è stata in grado di produrre una maschera stampata in 3D oltre 45 kg più leggera rispetto a una maschera tradizionale per questa applicazione, ma ha anche tagliato i tempi di progettazione e produzione di almeno due terzi rispetto ai metodi tradizionali.


Scarica

Solaxis esegue stampe 3D degli attrezzi per il settore automobilistico con le stampanti 3D Fortus.

"Grazie alla stampa 3D Stratasys abbiamo ridotto il tempo di ciclo complessivo della progettazione e della produzione dalle 16 alle 20 settimane della produzione tradizionale, a 3-5 settimane".

Francois Guilbault, Solaxis