Close

Embry-Riddle Aeronautical University

Gli studenti della Embry-Riddle Aeronautical University (ERAU) desideravano il massimo per il sottomarino con il quale hanno partecipato al Maritime RobotX Challenge, a largo delle Sand Island, Hawaii. Il team Minion, composto studenti dell'ultimo grado delle scuole superiori, dottorandi nel campo del software, elettrico e dell'ingegneria meccanica, desiderava "molto di più di uno scafo dalla forma e dalla struttura accettabili", ha raccontato Chris Hockley, dottorando. Desiderava un'imbarcazione affusolata e a tenuta stagna. E, naturalmente, voleva vincere la competizione internazionale.


Scarica
Team Minion’s entry in the RobotX Challenge

L'ingresso del team Minion nella RobotX Challenge.

"Alcune delle geometrie di montaggio del sottomarino sono molto complesse. Le tecnologie sottrattive non ci avrebbero consentito la progettazione di una soluzione. La stampa 3D era l'unica tecnologia in grado di fornire una soluzione".

Dott. Eric Coyle, Embry-Riddle Aeronautical University