Automotive

Prototipi e attrezzature stampati in 3D estremamente precisi e resistenti

Non si può cambiare il mondo rimanendo fermi nelle proprie posizioni: innovazione significa percorrere strade inesplorate. La stampa 3D Stratasys consente ai produttori del settore automotive di superare qualsiasi barriera.

Prototipo in 3D di luci posteriori con lenti di colore rosso, trasparente e arancione.

Grazie alla realizzazione interna di modelli concettuali, prototipi, attrezzature e parti finite di volume ridotto duraturi, tecnici e progettisti possono lavorare in modo più iterativo, eseguire test più approfonditi e passare con più sicurezza alla fase di produzione.

Per prototipi resilienti e parti realizzate con termoplastiche tecniche a elevate prestazioni, Stratasys offre la tecnologia brevettata di modellazione a deposizione fusa (FDM, Fused Deposition Modeling).

Per modelli di aspetto gradevole che richiedono materiali gommosi o trasparenti con finiture uniformi non appena usciti dalla stampante 3D, sono disponibili stampanti 3D basate su tecnologia PolyJet.

Ulteriori informazioni su come la stampa 3D velocizzi e migliori la progettazione nel settore automotive nelle testimonianze di clienti e nei consigli degli esperti.

Guarda i video sulla stampa 3D nel settore automotive

Minimizer prova i paraurti dei veicoli con prototipi ULTEM neri

I tecnici di Minimizer provano sulla strada i paraurti dei veicoli con prototipi funzionali stampati in 3D in ULTEM 9085 nero, un materiale termoplastico a elevate prestazioni.

Joe Gibbs Racing utilizza condotti di uscita dell'aria stampati in 3D

La stampa 3D unita alla tecnologia FDM ha consentito a Joe Gibbs Racing di passare dal modello concettuale alla parte finita in meno di tre giorni e di disporre di un nuovo condotto di uscita dell'aria installato nell'auto per la prossima gara.

Cruscotto di auto stampato in 3D a Euromold 2011

Jonathan Jaglom, vice presidente di Stratasys, illustra alcune parti create con materiale Digital ABS Green della società (in precedenza denominato simil-ABS), ad esempio questo cruscotto funzionale a grandezza naturale stampato in 3D.

Parti stampate in 3D nel prossimo veicolo della NASA

Gli ingegneri della NASA utilizzano la stampa 3D per realizzare un veicolo di prossima generazione in grado di supportare l'esplorazione umana in altri mondi, ad esempio asteroidi ed, eventualmente, Marte.

Stratasys Ltd. © 2015. All rights reserved. See stratasys.com/legal for trademark information.

Condividi questa pagina