Per quale motivo scegliere la fabbricazione additiva per la propria attività?

Gli approcci tradizionali alla produzione non sono più l'unico modo a disposizione per immettere il prodotto sul mercato. È tempo di pensare in modo diverso alla produzione. Nell'era dell'industria 4.0, la produzione con la tecnologia additiva apre nuove porte. Risparmia giorni dei cicli di produzione. Semplifica l'assemblaggio finale. Produci strutture leggere e resistenti. Crea prototipi iper realistici. Aumenta al massimo la competitività.

"La realizzazione di parti uniformi e la capacità di sfruttare al meglio le proprietà dei materiali ci hanno consentito di osservare risparmi di enorme portata sia nei costi che nei tempi impiegati nella realizzazione di queste parti".

Brian Kaplun, responsabile della fabbricazione additiva, Lockheed Martin

Penske

Scopri in che modo il team Penske utilizza la stampa 3D con fibra di carbonio per accelerare la produzione delle parti finali pronte per la corsa.

Realizza parti robuste con la fibra di carbonio e altri materiali che guardano al futuro.

Nuovi materiali e filamenti per la fabbricazione additiva offrono la robustezza e la libertà di progettazione che ti consentono di dare vita alla tua visione.

Mostra

3D Printed Color Lens

Realizza prototipi indistinguibili dall'oggetto reale, come questa lente per faro di automobile.

Realizza prototipi professionali iper realistici.

Produci prototipi di alta precisione, policromatici (fino a 500.000) a livello di voxel.

Mostra

3D Printed Antero part

Usa la stampante F450 con il nuovo materiale Antero basato su PEKK per creare parti caratterizzate da resistenza elevata e stabilità dimensionale superiore.

Resistenza di livello industriale per le esigenze di produzione più pressanti.

La tecnologia additiva con resistenza di livello industriale ti consente di soddisfare qualunque esigenza, dalla realizzazione di una semplice maschera per gli effettori di fine braccio all'attrezzaggio dell'intera fabbrica per incrementare la produzione.

Mostra

Noi siamo pronti a risolvere gli ostacoli alla produzione del futuro.
E tu?

Mettici alla prova